lunedì 5 gennaio 2009

Vita nuova

Il capo in 9 mesi le sue paturnie lavorative manco ci ha messo mano seriamente ed è ora che si decida. Che se non cambia lui, è inutile che cambi lavoro. Ma intanto mi preoccupo per lui.

Io mi faccio prendere dal casino generale di casa, dalle prolunghe che mi rendono in grado di cucinare e fare i panni senza corti circuiti ma che ci inciampo per tutto il corridoio, dalle cose urgenti che non succedono. e allora vado a traslocare l'amica Silvia. così non ci penso.

Mi sta venendo la botta di winterblues postcoitale di gennaio, vorrei stare a letto tutto il tempo e uscirne fuori a primavera. E il fatto di non poterlo fare come vorrei e come si deve mi fa incazzare.

Qualcuno mi tiri fuori di qui, pliiis.

9 commenti:

ganja ha detto...

prendi il primo lowcostvolo e vieni qui, che ho appena fatto la nutella con le nocciole del mio albero!!

MarinaV ha detto...

Quando andiamo a gozzovigliare insieme?

graz ha detto...

Ma nooo, dai!! Gennaio è bello: le giornate cominciano ad allungarsi, la nebbia cede il posto al gelo ed alle giornate assolate, qualche sprazzo di ciò che verrà nei mesi successivi comincia ad apparire ... Vabbè, da queste parti per lo meno. Ma non mi sembrava fosse poi così diverso. I miei winterblues mi ammazzano a novembre, novembre è il c*lo dell'inverno, ti dà l'idea che sei nel tunnel ma l'uscita sta dietro la curva :-(( /graz

Anonimo ha detto...

amore mio....bisogno di aiuto? io arrivo in un attimo così ci sbattiamo in uno shopping selvaggio, facciamo tante maialatine in cucina e chiacchieriamo (anche con il capo)...

Extramamma ha detto...

Noooo, non fare così. Ti farei il solletico se potessi, per farti ridere, ma sei troppo lontana. Il fatto che scrivi winterblues postcoitale è già un buon segno, dimostra che l'umorismo c'è sempre. Comunque ti capisco, anch'io l'altro giorno mi volevo sparare. Poi le mie figlie mi hanno raccontate delle storie dei Simpsons per distrarmi e ha funzionato. Fatti raccontare qualcosa (di lungo) dai ragazzi vedrai che ti sentirai meglio. O dall'amica Silvia. OK? Torno domani a vedere come stai :-))

Mammamsterdam ha detto...

Siete fantastici tutti, grazie. Proprio quello che mi ci voleva.

Quello che ho pensato con l'amica Silvia ve lo dico nel prossimo post, tutti questi progetti di gozzoviglie mi tirano su di botto
(soprattutto se l'anonimo è chi penso io) e Ganja, ma tu non vivevi dalle parti delle Marche? (mi sembra di ricordare vagamente).

Perché in tal caso, arrivo, sto cercando di farmi dare dalla scuola qualche giorno intorno a carnevale per portare gli Gnorpoli ad Ascoli.

Mammamsterdam ha detto...

Aggiungo postcoitale che le feste ormai sono passate, qui Carnevale non si festeggia e la primavera arriva tardi, per questo so che il mio tunnel è ancora lunghetto.

Quando non avevo figli con obblighi scolastici me ne venivo sempre in Italia a febbraio, momento in cui i giorni lì erano più lunghi di qui, ma nel giro dei 10 giorni di soggiorno si ribaltava la situazione e quando risalivo le giornate erano meno corte anche qui.

alleg67 ha detto...

vieni a mangiare un po' di datteri da me và!! :)

graz ha detto...

S C I A R E
(fondo, ciaspole, slittino, bob enz.enz.enz.)

N E V E (metri 3 sulle piste, uno e mezzo davanti alla porta di casa)

Io non aggiungo altro. CAPISC'AMME' /graz