venerdì 15 febbraio 2008

Quello che mi fa stare tanto bene...


... è sapere che stasera ho una prova extra, e domenica la superprova di tre ore + due di training. Che dirvi, io mi sballo con poco: ormoni naturali, endorfine, teatro, risate. E omega 3 in varie forme (la settimana scorsa mi sono sbafata un tocco di bottarga da sola, così, in una mattinata. Se ne avevo così voglia evidentemente l'organismo ne ha bisogno, diceva sempre mia madre).

Io ci credo, ai messaggi del mio organismo. Specialmente se contengono la parola cioccolato e salamoia.

(La foto della prova di un paio di settimane fa è di Alma Anselmi, che linkerò appena si decide a mettere dei contenuti nel suo sito).

3 commenti:

mamikazen ha detto...

Mi sembra di riconoscere l'aria provata e soddisfatta di quella che si è dedicata per ore a una cosa che fisicamente ed emotivamente ti ciuccia tutta per poi risputarti fuori, non si sa bene come, migliore.
Sbaglio?
Proverò a copiare il banner, ma sono un chiodo. A votare la legge sull'aborto mi ci aveva portata mia mamma che ero minuscola, ma lei mi aveva portato lo stesso con sè, per insegnarmi i diritti civili sul campo.
Buone prove.

De kokende mamma ha detto...

Sapevo che solo tu puoi capirmi alla perfezione (e come vorrei tanto un coro, non hai idea, e uno come Ad.)

Se mi fai avere un indirizzo e-mail potrei spedirtelo come attachment.

Ciao,
Ba

barbara ha detto...

La filosofia di tua madre mi piace troppo...credo che la adotterò!!!

Le cose belle ti lasciano adosso una beata espressione di sano sfinimento, quello sfinimento che ripulisce il corpo per permetergli di riempirsi di una nuova carica!!

Il mio organismo ora richiede Nutella...con permesso, lo vado ad assecondare