giovedì 5 marzo 2009

Novità in arrivo

Sto covando quest'uovo da un bel po' e il commento di Lucia su quanto le siano servite le mie dritte su Amsterdam nella sua scorsa visita mi è sembrato il classico segnale divino: si, devi farlo (tanto lo facevo comunque).

Insomma, grazie a un tot di amici che mi sostengono e supportano (ne nomino un paio, Flavia, Chiara, Panzallaria, Michiel per il supporto tecnico ma ancora non lo sa, e soprattutto il capo, che la mia fase due conciderà con una sua fase due, a cui arriverà prima o poi), quest blog cambierà sede.

Finora, ve ne siete accorti è iniziato ed andato avanti come sfogo viscerale, con gli errori di battitura, gli anacoluti. Poi ho cominicato a starci più attenta, anche perché sapere di avere chi ti legge costringe un attimo a ripensarsi e migliorarsi, consapevolmente o meno.

Ho visto che se mi sbatto un pochino a fare e mettere foto, mi piace di più pure a me. Ho scoperto che la compulsività blogghistica può e deve essere moderata, altrimenti i lenzuoli di post che solo quelli eroici tra di voi (e sicuramente quelli che non hanno figli piccoli) riescono a leggere fino in fondo, sono belli e spontanei e viscerali, ma anche impegnativi.

E siccome scrivere bene, in modo preciso, conciso e to the point è un lavoro (guarda caso, è anche il mio lavoro) mi sono detta che c'è un sistema migliore per ottenere tutto ciò. E in primo luogo devo mettermi in proprio.

Quindi, vorrei dire nei prossimi giorni se dò retta alla pancia, nelle prossime settimane se fossi realistica e nel prossimo paio di mesi se mi limito a guardare l'agenda, ci saranno novità. Lo saprete continuando a leggere qui e sappiate fin da ora che idee e feedback sono il regalo più bello che mi potete fare. Oh, lo dite sempre che vi piace leggermi? e allora fate anche voi qualcosa per me stavolta (grazie).

16 commenti:

Simona ha detto...

Dato che uno dei miei prossimi viaggi dovrà assolutamente essere Amsterdam, pregusto un nuovo spazio utile per conoscere la città da un punto di vista più schietto rispetto alle solite guide. Non che questo non lo sia già :)

graz ha detto...

Ecco, mi fai venire l'ansia.

ZiaCris ha detto...

ecco, adesso hai mosso la mia curiosità...stanotte non dormirò

Anonimo ha detto...

voce fuori dal coro: a me piacciono i post-lenzuolo! comunque ti leggo sempre con molto piacere. Che siano sfoghi o no, i tuoi sono sempre quadretti vivacissimi e colorati della vita olandese e della tua famiglia (tanto che a volte mi sento indiscreta a leggerti, pensa un po'!)
luisa
ps traduttrice anch'io ;)

lerinni ha detto...

e io che sono appena arrivata qui? mi sconvolgo!! :))

(ad amsterdam ci devo venire prima dell'estate: che faccio? aspetto a comprare la guida?)

PuroNanoVeermer ha detto...

A me mi piace leggerti (lo ammetto, i post lenzuolo ogni tanto li salto ;-)).

Non ho capito cosa sia la novità prossima ventura (ma si capiva e son tonto io o non si capiva ed eri misteriosa tu ?).

emily ha detto...

nn ho capito niente ma visot che mi piace leggerti, anche i post lenzuola, ti seguirò ovunque. poi mi spieghi però!

Mammamsterdam ha detto...

No, no, non è per fare la misteriosa, un colpo alla supertizione e uno alla distrazione, tutto qui.

Volevo solo dire che sto lavorando a una versione in bella copia del blog, autogestita e che la proprietà intellettuale sia tutta mia, un po' più curato ecc. ecc.

Se poi questo porterà ad altro, a un libro, una guida cartacea o che ne so, quella è la fase due. Per ora voglio solo continuare a divertirmi, ma sempre con tutta la pippa Gemelli, senso estetico ecc. ecc.

Raperonzolo ha detto...

Ecco, meno male che ho letto questo commento perché non avevo capito niente dal post. Allora in bocca al lupo per la ripulitura!

desian ha detto...

aaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh, noooooooooooooooo, la pippa Gemelli.... aaarrrgghhh eccone un'altra!
No, mi bastava anche la mia, di Gemelli.
:-DD

In bocca al lupo per lo sviluppo della (nuova) fase uno... però mettici anche delle foto, eh.

Mammamsterdam ha detto...

Desian, coraggio. Ma come, ne pratichi già una e non te n'eri accorto? (fossi Toro?)

e poi a parte le pippe mentali estetiche, abbiamo anche tanti lati buoni noi Gemelli.

MAQ ha detto...

che bel sogno, tornare ad Amsterdam! con un gruppo di amici avevamo dormito allo Sleep in: esiste ancora? che posto pazzesco!
a rileggerci...

mamikazen ha detto...

O vulcanica donna, io ci sarò (se mi vorrai).

Intanto apprezzo molto il nuovo nick olandese di PNV... :D

extramamma ha detto...

Misteriosa e un po' enigmatica: ma abbiamo fiducia e siamo con te :-)) Agisci e ti seguiremo.

LGO ha detto...

Alla pancia bisogna sempre dar retta, no?
Essendomi sentita tirata in causa come madre di figli (quasi) piccoli e lettrice di lenzuoli, prometto che cercherò di commentare più spesso (chè per leggere, leggo quasi sempre ;)) )
Ma qualcosina sui dintorni di Amsterdam, no?
Io a Utrecht e Leida per esempio ci voglio proprio andare :))

My ha detto...

sono l'unica che ammette di avere difficoltà con i post lenzuolo?

e bhè, apprezzami per questo!!!