mercoledì 6 maggio 2009

Il mondo è grigio il mondo è bluuuuuuu

Questo anticipo di primavera sballata (che poi è sempre il solito) non so a voi, ma a me sta scombinando il bioritmo. Ieri ero di nuovo in pieno winterblues, cerchio alla testa, voglia di dormire.

Voglio dire, abbiamo avuto quel po' di giornatine di sole, che anche se era fresco noi femmine ci mettevamo al volo le minigonne, che poi speri sempre di rifare il pieno di vitamina D e toglierti il bagliore bianco verme fosforescente dalle gambe, per arrivare a non dico una parvenza di abbronzatura, però, appnto, una cosa meno da fantasma.

Quelle giornatine che a seconda delle sfumature gli olandesi chiamano Blousjesdag, ovvero la giornata delle camicette, in cui le femmine in pausa pranzo o giro di commissioni si prendono un caffé su una terrazza esposta al sole e tirano fuori le braccia e una botta di decolleté.

Che poi è seguita invece dal Rokjesdag , ovvero la giornata delle gonnelle, in cui improvvisamente le calze spariscono, gli orli si accorciano e se non si accorciano, allora si tirano semplicemente sopra le ginocchia, sempre sulle solite terrazze al sole dei caffé.

E i maschi etero, che ad Amsterdam ci sono anche quelli, si rifanno gli occhi. Discretamente, che il bello dei maschi olandesi è che io per anni ho creduto che non guardassero le femmine, che non è politically correct, invece si, guardano eccome, ma non te lo fanno pesare.

Insomma, da qualche giorno mi sto rimettendo pantaloni e calzette, e anche così i pantaloni di cotone a volte sono troppo leggeri, ho il golfino di lana fisso addosso e il giubbotto di pelle. E comunque patisco il freddo e mi bagno sotto gli scrosci.

Basta, voglio una botta di sole. Per oggi mi accontento di andare a conoscere un piccolo raggio di sole di poco più di un mese: Antonia.

7 commenti:

MarinaV ha detto...

Io ho ritirato fuori il cappotto, ché mi sono presa una botta di freddo che la metà basta...
Bellissima, Antonia! È già una buongustaia, promette bene!

ZiaCris ha detto...

il mondo è grigio, il mondo è blu, la barca va sù e giù...io avevo tirato fuori le scarpette estive, reinfilate subito nella scarpiera

emily ha detto...

che bello questo mondo che ci descrivi tu...viene voglia di conoscerla meglio questa olanda!
p.s. ho tolto il piumino dal letto: dici che sono stata troppo ottimista?

LGO ha detto...

No, io non voglio più una botta di sole. Una botta di sole andava bene a marzo, porcaccia zozza!
Ormai siamo a maggio! E ancora, la mattina, esco con la giacca pesante :(((
Bellissimo nome, Antonia :)

Mammamsterdam ha detto...

La Toni è bellissima, mi ha dormito in braccio, sorriso, goggolato, e sua madre si chiede perché non glielo abbiamo mai detto prima com'è, che lei si diverte troppo. Le viene da ridere.

Dio benedica le madri così, ma anche le loro bimbe (e il salamino e il prosciuttino che offrono agli ospiti).

Voglio un altro cucciolo piccolo. Di 3,800 kg, che così piccoli non li ho mai avuti.

Comunque stasera per compensare mi sono guardata Shrek 3 con i piccoli orchetti che sbavano. Teneeriiii anche loro.

Oddio, la primavera, le api, i pollini, le allergie da pollini, aiutooo.

mamikazen ha detto...

Stasera ho acceso un'ora il riscaldamento.
Sto cercando di mettere la gonna, ma è dura. Non mi ricordo più di che sesso sono, guato i vestitini nell'armadio come winnie pooh guarda il vasetto del miele.
sobsigh.

MAQ ha detto...

la primavera è tutta a torino: quest'anno ci siamo accaparrati l'esclusiva.
vado a comprarmi un prendisole, bye bye