martedì 19 aprile 2011

Depurazione

Oltre ad aver tagliato lo zucchero e quasi tutti i carboidrati, e neanche sentirne la mancanza, adesso ho ritirato fuori la centrifuga per i succhi.

E Giulia ha avuto là idea geniale di portarmi a correre, viene proprio a prelevarmi a casa e mi trascina.

Io ho sempre odiato correre, da bambina facevo i 100 mt. ma non ho mai insistito perche i venti minuti di corsa per cominicare gli allenamenti mi stroncavano al secondo minuto.

Oggi pero con un sole stupendo, abbiamo camminato fino al bosco e li di tanto in tanto ci facevamo delle corsette, brevi per non scoraggiarmi subito.

Poi a casa acqua e succo fatto di

4 carote grosse
1 cetriolo
4 gambi di sedano
mezzo cavolo rosso biologico
succo di limone.

Era una mezza schifezza, ma se non te la bevi dopo la corsetta che hai sete, quando lo fai.

Domani ricompro le carote e provo carote e zenzero, e magari del finocchio.

Per merenda spremuta di arancia e no ho neanche fame.

Speriamo duri per un po, ma stamattina ci voleva proprio. Ieri in giornata la fiera professionale sui vini italiani in cui, senza che nessuno mi abbia mai risposto i proposito, mi sento dire che allora si cena da me come da mail.

Federico e Dario insieme fanno queste cose bellissime, uno cucina e l altro versa da bere.

Ostriche, astice alla catalana, asparagi bianchi al forno con taleggio, quantitativi enormi di cime di rapa strascinate con aglio e peperoncino, svariati vini dalle 13 e per finire il mio gelato al te verde.

ecco, di questo passo non so come finisce la dieta.

8 commenti:

ITmom ha detto...

ti suggerisco: arancia, carota e zenzero.

io ho eliminato zuccheri e lieviti (non tutti i carboidrati) da 3 mesi e sto davvero bene. dopo qualche giorno ti accorgi che si può vivere e meglio senza.

graz ha detto...

Dai che oggi ti sei rimessa in pari con ieri e, se la stagione regge un minimo o perlomeno non ti rema contro, da qui in avanti sara' sempre più facile!!! E poi un trip da endorfina e' troppo una roba figa!!! Io non ho boschi ombrosi ma solo questo stupido parchino in cui girare tanti criceti ma, se solo riesco a sfilarmi dal guano in cui sono sprofondata, giuro che le scarpette le infilo pure io!!!

Tieni duro :-)))))

/graz

silvia ha detto...

spettacolare l'invito a cena. bravissima tu. vorrei trascinarti con me. davvero. e intanto che si cammina e si corre escono pensieri e parole così liberi...
prova a centrifugare cetriolo e mele sono buonissimi.

emily ha detto...

AHAHAHAH la faccio anche io questa dieta!!!!
ma che è sta mania di correre adesso? dove sono finite le pigre letture al sole? ribelliamoci!!!

stefafra ha detto...

Occhio alle carote.
Per gli zuccherofobi: le carote di zuccheri ne contengono circa 8 grammi ogni cento grammi, centrifugandole si fa presto a berne un mezzo kg alla volta. Sarebbe forse meglio sgranocchiarle uso spuntino.
Inoltre che eccesso di carote e sole sono una combinazione terribile, visto che le carote in quantitá (e i finocchi, il sedano, e famiglia cantando) sono fotosensitivizzanti.
E anche senza sole rischiate di ritrovarvi un bel colorito arancione, ottimo per il 30 aprie e 5 maggio, ma insomma. Visto su una mia amica sgranocchiante, aveva le palme delle mani cosí arancioni che pensavo si fosse fatta l'henna dimenticandosi i guanti.
Quanto a correre, dovrei ricominciare pure io per smaltire l'adrenalina da scoglionamento volante che stó accumulando ultimamente.

Miranda ha detto...

BRAVA! Oddio avrei bisogno anche io di un'iniezione di "dai ce la puoi fare"....faccio fatica anche a pensare a tutto ciò....i oi lieviti li avevo ridotto di parecchio in gravidanza perchè non li digerivo, il pane quasi non lo mangiavo più, ma da qui a dire che dopo un po' ci si abitua..mmmhhh non è il mio caso, purtroppo, sono un caso disperato!

niki ha detto...

Rape rosse e arancia. Ottimo e depura il sangue.

stefafra ha detto...

Rapa rossa, la sorellina colorata della barbabietola da zucchero...
Ehem.
Resto dell'idea comunque che la verdura e la frutta vadano mangiate, e non bevute.