lunedì 6 luglio 2009

Nikolaj ha una famiglia (e pure un pisello)

Ricevo in extremis questa bella notizia e voglio condividerla con tutti voi che a dicembre avete sentito della storia di Nikolaj.

"Desidero comunicare a tutti che Nikolaj è arrivato in Germania con la sua nuova famiglia. La dottoressa che lo aveva seguito in Germania, con il marito e il fratellino sono andati a prenderlo un paio di giorni fa a Kiev e, terminato l'iter faticoloso dell'adozione, hanno potuto portarlo con sé in Germania.

È tutto finito bene! Ha un fratellino di un anno più grande, due genitori che gli vogliono bene e potrà fare con calma, anno dopo anno, i 'ritocchi' chirurgici di cui ha bisogno.

Grazie a tutti coloro che hanno seguito con affetto la sua storia e contribuito, traducendo e/o diffondendo la fiaba di Natale, a far sì che Nikolaj ottenesse la salute e ora anche una famiglia. Appena ricevo una foto attuale, ve la spedisco!"

6 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie molte dell'aggiornamento! Ogni tanto mi chiedevo come fosse andata a finire.
buone vacanze,
Luisa
ps commento poco, ma leggo sempre...

Pech ha detto...

Salve, sono capitato qui girando a caso per vari blog e, leggendo qualche suo post mi sono fatto delle domande:

Perchè non parla mai di canne?

E soprattutto, si riesce a condurre una vita normale anche fumando White Weedle e orange tutto il dì?

Ovviamente do per scontato che qualunque persona si trasferisca ad Amsterdam lo faccia anche per poter fumare qualche cannetta in santa pace....

Saluti e complimenti per il blog e per la descrizione nel profilo... ^^

Wonderland ha detto...

Fantastico, che bella notizia! Sono molto felice per il piccolo... mi aveva scosso molto la storia.
p.s. anche io in vacanza in Abruzzo, tu dove andrai?

SimoSerpe ha detto...

In bocca al lupo per il futuro a Nikolaj e alla sua nuova famiglia!
E grazie a te per queste belle notizie ;)

mamikazen ha detto...

Beh, questa è davvero una bellissima notizia! E vogliamo la foto del papero neo-pisellato :-)

Pythya ha detto...

Mi permetto di rispondere a Pech semplicemente perché conosco da un po' di tempo (più o meno una trentina di anni...oddio come passano) la titolare del blog. BENE. Hai beccato l'UNICA italiana che non HA MAI FUMATO manco una sigaretta, che da poco mi è diventata sommelier (e finalmente si è decisa a bere un po' di vino altrimenti era pure astemia) e solo ogni tanto dice qualche parolaccia. CHE CI VUOI FARE, amiche così sono una disgrazia....(by the way, il marito è vegetariano). Ma ormai è fatta, abbiamo festeggiato le nozze d'argento, mica posso separarmi da lei...